La arti marziali femminili: guida completa aggiornata al 2023

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Stai pensando di esplorare il mondo delle arti marziali femminili? Queste discipline ti hanno da sempre affascinata e vorresti capire quale potrebbe fare al caso tuo?

Fantastico!

Tradizionalmente dominato dagli uomini, è eccitante vedere un numero sempre crescente di donne che abbracciano e padroneggiano le varie discipline marziali.

Ci sono tantissimi vantaggi nella pratica delle arti marziali, dalla costruzione della forma fisica all’apprendimento di preziose tecniche di autodifesa e all’acquisizione di fiducia in se stesse.

Ecco perché ho messo insieme una guida completa per tenerti informata e aggiornata sulle ultime opzioni disponibili per le donne che vogliono praticare arti marziali femminili nell’anno 2023.

Abbiamo ricercato e selezionato  le migliori scelte per te da considerare in base alle tue preferenze e ai tuoi obiettivi individuali. È il momento di uscire dalla tua zona di comfort e scoprire il mondo emozionante delle arti marziali.

Cominciamo 💪

Aikido

L’Aikido è un’arte marziale molto interessante e unica che ha avuto origine in Giappone oltre cento anni fa. Il fondatore, Morihei Ueshiba, l’ha creata come un modo per difendersi, promuovendo al tempo stesso l’armonia e la non violenza.

A differenza di altre arti marziali che si concentrano sulla vittoria e sulla sconfitta dell’avversario, l’Aikido enfatizza il mescolamento e la deviazione dell’energia dell’attaccante.

La pratica dell’Aikido include l’utilizzo di blocchi articolari e proiezioni per immobilizzare o deviare l’attaccante, il tutto migliorando le proprie capacità fisiche e coltivando una mentalità pacifica.

Non è uno sport competitivo, quindi non ci sono tornei o competizioni, ma questo non significa che non ci siano obiettivi personali da perseguire.

I praticanti dell’Aikido lavorano costantemente per la crescita personale e l’auto-miglioramento, che possono aiutare a migliorare l’equilibrio, la coordinazione e il benessere generale.

Sicuramente vale la pena inserirlo tra le arti marziali femminili del 2023!

Brazilian Jiu-Jitsu

Il Brazilian Jiu-Jitsu (BJJ) è un’arte marziale e sport di combattimento molto interessante che ha le sue radici in Brasile.

La tecnica si concentra molto sul grappling e sulle abilità di combattimento a terra, dalle tecniche di strangolamento alle sottomissioni. Sia per la difesa personale che per la competizione, il BJJ è una disciplina incredibilmente popolare oggi, soprattutto come pilastro della scena delle arti marziali miste.

Ciò che rende il BJJ unico è che si tratta di un’arte marziale che privilegia le tecniche rispetto alla grandezza o alla forza: una persona più piccola può difendersi con successo contro un avversario più grande.

E non riguarda solo la lotta, i praticanti del BJJ sviluppano la forma fisica e la disciplina mentale imparando tecniche come le prese, le spazzate e le tecniche di fuga.

Ci sono anche diversi livelli, dal novizio all’esperto, quindi c’è qualcosa per tutti. È anche un ottimo allenamento e un modo fantastico per migliorare la difesa personale, quindi molte palestre e studi offrono lezioni di BJJ per persone di tutte le età e livelli di abilità.

Tantissime donne oggi praticano il BJJ come disciplina sportiva nel loro tempo libero, proprio per questo la disciplina rientra sicuramente nel podio delle principali arti marziali miste femminili del 2023.

Capoeira

La Capoeira è un’arte marziale brasiliana con una storia davvero affascinante: fu creata dagli schiavi africani durante il periodo coloniale e mascherata come danza per evitare punizioni da parte dei proprietari di schiavi.

La Capoeira prevede un movimento costante, calci, giri e colpi, tutti eseguiti in modo circolare intorno a una roda di partecipanti. La musica è una parte importante della pratica, con strumenti dal vivo come il berimbau, il pandeiro e l’atabaque che forniscono ritmi e canzoni che guidano i movimenti dei partecipanti.

E non si tratta solo di attività fisica: la Capoeira riguarda anche l’interazione sociale, con i partecipanti che imparano a rispettarsi e a fidarsi l’uno dell’altro all’interno della roda.

Oggi, la Capoeira è apprezzata da persone di tutto il mondo ed è fantastico vedere gruppi e scuole dedicati a preservarne la storia e la cultura!

Se sei alla ricerca di un’arte marziale femminile da praticare nel 2023, ma non vuoi rinunciare al ritmo e al divertimento, potresti considerare proprio la Capoeira!

Karate

Hai mai considerato il Karate come arte marziale femminile da praticare?

È una forma davvero interessante di arte marziale che ha avuto origine ad Okinawa, in Giappone. La cosa fantastica è che promuove lo sviluppo personale e aiuta i praticanti a sviluppare abilità di combattimento attraverso la dedizione e la disciplina.

Ci sono molti stili diversi di Karate, ognuno con le sue tecniche ed approcci unici, quindi c’è sempre qualcosa di nuovo da imparare.

Dal miglioramento della forma fisica e della concentrazione mentale al sollievo dallo stress e all’aumento della fiducia in sé stessi, il Karate ha molti benefici per i suoi praticanti. Inoltre, è uno sport popolare con tornei ed eventi internazionali che si svolgono regolarmente.

Se sei interessata a provare qualcosa di nuovo e stimolante, il Karate potrebbe essere la scelta perfetta per te!

Muay Thai

La Muay Thai, anche chiamata boxe tailandese, è un’arte marziale profondamente radicata nella cultura e tradizione thailandese, che risale al sedicesimo secolo.

La Muay Thai ha ottenuto una grande popolarità come sport da combattimento grazie alle sue tecniche ad alta intensità e potenza, tra cui calci, pugni, colpi di gomito e colpi di ginocchio.

La pratica di questa disciplina non solo migliora il livello di forma fisica, ma anche il focus mentale e la disciplina.

La Muay Thai è una scelta eccellente se cerchi un’arte marziale femminile che ti permetta di scaricare tutta la tua energia e aggressività.

Ma non solo: ti fornisce agilità, resistenza e forza, aiutandoti a sviluppare il tuo carattere.

Taekwondo

Il Taekwondo è un’arte marziale incredibilmente moderna che ha le sue radici in Corea.

Il Taekwondo combina tecniche di combattimento, autodifesa e filosofia in una sola pratica che enfatizza calci rapidi, alti e rotanti.

Il termine “Taekwondo” significa “la via del piede e del pugno” ed è dimostrato che migliora la forma fisica, la concentrazione mentale e il benessere emotivo! Attraverso disciplina, pazienza e perseveranza, chiunque può padroneggiare i vari movimenti e tecniche.

Come sport, il Taekwondo include combattimenti, forme e tecniche di rottura ed è stato riconosciuto come sport olimpico dal 2000. Il Taekwondo sta diventando sempre più popolare in tutto il mondo, in particolare in Asia e in Nord America. Se vuoi provare un’arte marziale femminile diversa dal solito, potresti considerare proprio di scegliere questa da praticare nel tuo tempo libero!

Krav Maga

Il Krav Maga è un incredibile sistema di difesa personale che ha radici in Israele. È stato creato da Imi Lichtenfeld negli anni ’30 come sistema per aiutare la comunità ebraica a difendersi dagli attacchi antisemiti.

Il termine Krav Maga si riferisce al “combattimento corpo a corpo” ed è pensato per essere pratico ed efficace in situazioni reali.

Il sistema include varie tecniche di boxe, judo, wrestling e altre arti marziali per fornire ai suoi praticanti le abilità necessarie per difendersi da diverse forme di attacco, tra cui aggressori armati e multipli.

Il Krav Maga mette l’enfasi sull’uso di movimenti istintivi e reazioni rapide per neutralizzare velocemente ed efficacemente le minacce. Grazie alla sua reale efficacia ha presto guadagnato popolarità in tutto il mondo ed è insegnato oggi al personale militare e di sicurezza, nonché ai civili che cercano di migliorare le loro capacità di autodifesa.

In KMA ci occupiamo proprio di proporre corsi di Krav Maga / Difesa Personale a tutti i cittadini che desiderano imparare questa utilissima disciplina.

difesa personale per donne

Il Krav Maga è un incredibile sistema di difesa personale che ha radici in Israele. È stato creato da Imi Lichtenfeld negli anni ’30 come sistema per aiutare la comunità ebraica a difendersi dagli attacchi antisemiti.

Il termine Krav Maga si riferisce al “combattimento corpo a corpo” ed è pensato per essere pratico ed efficace in situazioni reali.

Il sistema include varie tecniche di boxe, judo, wrestling e altre arti marziali per fornire ai suoi praticanti le abilità necessarie per difendersi da diverse forme di attacco, tra cui aggressori armati e multipli.

Il Krav Maga mette l’enfasi sull’uso di movimenti istintivi e reazioni rapide per neutralizzare velocemente ed efficacemente le minacce. Grazie alla sua reale efficacia ha presto guadagnato popolarità in tutto il mondo ed è insegnato oggi al personale militare e di sicurezza, nonché ai civili che cercano di migliorare le loro capacità di autodifesa.

Conclusioni

Come puoi vedere, se stai cercando un allenamento divertente o alcune tecniche pratiche di autodifesa, ci sono molte ottime opzioni di arti marziali femminili per le donne nel 2023.

La chiave è scegliere un’arte marziale che ti piace e che si adatta ai tuoi obiettivi. Con dedizione e duro lavoro, puoi diventare un’abile artista marziale e migliorare la tua salute fisica e mentale. Quindi non avere paura di esplorare le tue opzioni e trovare la perfetta arte marziale femminile adatta a te.

A presto e stay safe!

Forse potrebbe interessarti anche....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA

Iscriviti alla Newsletter per rimanere sempre aggiornato su tutte le attività KMA!